Montegaldella

Vaccini:Padova,70 bimbi "no vax" esclusi

Sono una settantina i bambini non vaccinati che ieri non si sono presentati al primo suono della campanella negli asili nido e nelle scuole materne di Padova. Solo nelle strutture comunali, le assenze legate alle inadempienze sui vaccini sono state una ventina: "Questi bambini non possono entrare a scuola - conferma Cristina Piva, assessore comunale alle Politiche scolastiche -. I posti verranno mantenuti fino a ottobre, come se il bambino fosse in malattia. Poi, se le famiglie non avranno fatto quanto richiesto, assegneremo il posto al bambino successivo in graduatoria. Le famiglie erano state avvisate quest'estate e nessuno ha protestato, anzi, qualcuno è venuto a scuola con nonni e baby sitter perché sapeva già che sarebbe tornato indietro". In attesa di novità legislative, dunque, il Comune di Padova segue le disposizioni della legge Lorenzin.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie